Il nuovo arrivo assieme al mister D'Alicandro e al presidente Pastore
Il nuovo arrivo assieme al mister D’Alicandro e al presidente Pastore

POZZUOLI – Non mancano le belle notizie in casa Real Pozzuoli. Dopo il restauro del campo da gioco che garantirà alla truppa di D’Alicandro di giocare le partite in casa su erba sintetica di ultimissima generazione, prosegue l’opera di miglioramento della rosa. La dirigenza sta lavorando a fari spenti, ma in maniera intensa e soprattutto produttiva se si vanno a considerare i nomi di coloro i quali hanno già sposato il progetto Real. Ed ora un altro calcettista dalle grandi qualità dice il suo “si” al Real Pozzuoli, legandosi indissolubilmente a questa maglia che per lui è già una seconda pelle. Trattasi di Antonio Volpe, un giovane puteolano, precisamente classe ’91, che va ad aumentare la colonia di ragazzi di Pozzuoli, la città che rappresentano ogni qualvolta scendono sul campo di gioco. Un acquisto dunque pienamente in linea con il progetto del presidente Pastore intenzionato a voler creare una squadra con tanti giovani locali. Un arrivo che D’Alicandro aveva richiesto a gran voce e la dirigenza è stata lesta e brava ad accontentarlo.

 

UN PERNO IMPORTANTE – Volpe è infatti un pivot di grande caratura, bravo sia in campo aperto che negli spazi stretti, lestissimo ad aggirare la marcatura delle difesa avversarie ed un vero portento quando è costretto a giocare spalle alla porta a proteggere la sfera. Volpe va dunque ad aumentare notevolmente la qualità del reparto offensivo di D’Alicandro. Certo è che ad un ragazzo proveniente dal calcio a 11 è doveroso concedere un periodo di adattamento al futsal, ma la dirigenza e colui che vi scrive sono ben certi che Volpe potrà garantire un gran numero di goal, integrandosi perfettamente nei collaudati schemi dell’allenatore dei leoni. I compagni sono pronti ad accogliere Antonio a braccia aperta, mentre lui è invece desideroso di tuffarsi subito in questa nuova esperienza, lui che è stato affascinato immediatamente dal progetto gialloblù. Queste le sue parole: «Ho sempre preferito il calcio al futsal ma a questo progetto non ho saputo dir di no. Conosco tutti, dal presidente fino all’ultimo tesserato e posso solo dire che sono felice di entrar a far parte di questa grande famiglia. Vestire la maglia del Real Pozzuoli che rappresenta in tutta la Campania la città di Pozzuoli nel calcio a 5 sarà una grande responsabilità e allo stesso tempo un grande onore. Cercherò con tutte le mie forze di regalare ai tifosi tante soddisfazioni». Un arrivo importante, che dovrà aiutare la ciurma gialloblù a giungere ben presto al porto, un porto chiamato serie C. Come si suol dire in questi casi: in bocca al lupo, Antonio!

 

VALERIO VITALE – ADDETTO STAMPA REAL POZZUOLI