NAPOLI – I carabinieri del Nucleo Cites di Napoli, insieme a quelli della stazione carabinieri forestale di Napoli, hanno denunciato per vendita di esemplari tutelati senza la prevista documentazione un cittadino napoletano. L’uomo esponeva sulla propria bancarella in via Caracciolo – per la messa in vendita ai passanti – vari coralli e conchiglie privi di tracciabilità circa la provenienza. I carabinieri hanno sequestrato 3 pezzi di corallo bianco del genere Acropora, 1 pezzo di corallo di colore rosso della specie tubipora misica, 5 conchiglie rosa della specie strombus gigas e 6 valve di conchiglie della specie Tridacne.