POZZUOLI – Sono stati necessari decine di post polemici e le proteste dei cittadini per “ricordare” alla macchina della comunicazione del sindaco di Pozzuoli, Luigi Manzoni, che andava illustrato ai residenti di Monterusciello il “piano-traffico” per la giornata di oggi quando, a partire dalle 18 e fino alle 3 di domani, andranno in scena le riprese della serie Tv “Mare fuori”. Fino alle 12 di oggi, infatti, non erano ancora noti tempi e modalità relative alla chiusura di via Levi e via Modigliani: né un comunicato stampa né un post sulla pagina Facebook del comune di Pozzuoli, gli unici due canali più consoni per una comunicazione istituzionale.

IL MESSAGGIO – L’unica comunicazione degna di nota è arrivata, invece, poco fa attraverso la pagina Facebook del sindaco che, con la solita grafica “arlecchina”, ha scritto: “Dalle 18:00 del 05 settembre alle 03:00 del 06 settembre è previsto un presidio della polizia municipale e della Protezione Civile in Via Modigliani e Via Carlo Levi, per consentire la realizzazione di alcune scene di una serie televisiva. La viabilità per i residenti sarà garantita per tutta la durata delle riprese e disciplinata in modalità stop and go, con blocchi temporanei di pochi minuti alternativamente sulle due strade, in corrispondenza con le riprese in esterna. La maggior parte delle scene si svolgono, infatti, in una proprietà privata e non hanno impatto sulle strade comunali.”