POZZUOLI – Un intero quartiere ha salutato ieri il ritorno a casa di Giovanni, il ragazzino di dieci anni rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto a fine luglio in viale Sibilla, a Licola, nel quale rimasero feriti quattro minori. Dopo oltre un mese trascorso in ospedale, dove ha combattuto contro la morte a causa delle gravi ferite riportate nell’impatto tra il motorino sul quale viaggiava e quello di un coetaneo, Giovanni è stato finalmente dimesso dopo un lungo calvario.

LA FESTA – Al suo arrivo a casa in centinaia lo hanno accolto in strada tra applausi, abbracci e tanta commozione. Per l’occasione via Del Mare è stata addobbata con palloncini bianchi e rosa: in sottofondo le note di “We are the Campions” e uno spettacolo di fuochi d’artificio. Un enorme gesto d’affetto da parte di un’intera comunità che dal primo momento si era stretta attorno a Giovanni e ai suoi familiari.