stalking1-300x224
Segue la donna fin sotto casa e la rapina

NAPOLI – Alcuni passanti  che avevano notato un individuo che, con un frammento di specchio puntato alla gola, minacciava una donna per sottrarle la borsa, contenente effetti personali, denaro e documenti. Allertata la polizia, è immediatamente intervenuta in piazza Nolana, accertando che la vittima, una donna di 48anni, dopo essersi recata in chiesa a pregare, si stava dirigendo presso la sua abitazione quando, nell’androne del palazzo dove abita, è stata bloccata da un uomo che, precedentemente, aveva notato in chiesa.

IN MANETTE – L’esatta descrizione della donna ed il particolare dei capelli molto lunghi del rapinatore, ha consentito agli agenti di intercettare e bloccare, poco distante,  Gennaro Iacobbe, pregiudicato di Afragola, di 43 anni. I poliziotti hanno recuperato e riconsegnato alla vittima la refurtiva, conducendo l’uomo al carcere di Poggioreale, perché responsabile del reato di rapina aggravata.