POZZUOLI – Sono quattro le scosse di terremoto registrate dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano nella serata di ieri a Pozzuoli. Tutte di lieve intensità. Alle 22:59 di ieri il primo evento tellurico con magnitudo 0.8 della scala Richter. L’epicentro è stato localizzato nella zona della Solfatara. Alle quattro scosse di ieri sera se ne sono aggiunte altre due registrate alle 4:24 e alle 8:27 di questa mattina. «Stasera si ‘balla’ e non si riesce a dormire»; «Ho sentito ‘scricchiolare’ le pareti di casa e ho capito che si trattava di scosse»: sono alcune delle frasi pubblicate ieri sera sui social dai residenti di Pozzuoli che, sebbene la bassa energia dello sciame sismico, sono riusciti ad avvertire chiaramente sia i boati che le scosse. Non si registrano danni.

IL BOLLETTINO – Nella settimana dal 3 al 9 maggio 2021 nell’area dei Campi Flegrei sono stati registrati 70 terremoti. Dal bollettino settimanale dell’Osservatorio Vesuviano emerge che la velocità media del sollevamento da settembre 2020 è di 13±2 mm/mese. Il sollevamento registrato alla stazione GPS di RITE è di circa 74 centimetri a partire da gennaio 2011.