manette14original-2
Con una mossa fulminea scippa la donna, arrestato

NAPOLI – La vittima era stata avvicinata dallo straniero vicino l’ingresso dell’albergo di via Mignogna, zona Vomero, presso il quale alloggiava. Con una mossa fulminea il malvivente le aveva strappato il telefonino Samsung S5 ed era scappato via. Dopo un minuto circa è passata una volante della Polizia che la donna, 48enne di Schio in provincia di Vicenza, ha subito contattato. Gli agenti, raccolta la descrizione dell’individuo hanno iniziato subito le ricerche. Dopo pochi minuti lo hanno quindi rintracciato nella vicina via Carmignani e lo hanno condotto in Questura.

DIVIETO DI DIMORA A NAPOLI – Il marocchino, 28enne senza fissa dimora, è stato quindi riconosciuto senza ombra di dubbio dalla vittima dello “scippo” ed è stato pertanto arrestato. Questa mattina Alibi Said, già condannato in passato per furto, sottoposto a provvedimento di espulsione da parte del Prefetto e dallo scorso luglio sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Napoli, in giornata sarà sottoposto a procedimento penale e giudicato con rito direttissimo.