di Alessandro Napolitano

Lorenzo Paparone (M5S) è il nuovo presidente del consiglio comunale
Lorenzo Paparone (M5S) è il nuovo presidente del consiglio comunale

QUARTO – Lorenzo Paparone è il nuovo presidente del consiglio comunale. La sua elezione questa mattina, durante la seconda seduta del parlamento locale dell’era Capuozzo. Con 16 voti a favore, 7 contrari e una scheda bianca, l’esponente dei 5 Stelle succede al “consigliere anziano” Giovanni De Robbio. Il quale, non solo ha ricoperto questa carica durante la scorsa seduta in quanto più votato alle ultime elezioni, ma che avrebbe dovuto ricevere l’investitura a titolo definitivo. Cosa non avvenuta lo scorso 14 luglio, facendo scoppiare più di una polemica.

ROSSI LASCIA L’AULA – E di polemiche non ne sono mancate nemmeno questa volta. La candidatura di Paparone, infatti, ha fatto sbottare il consigliere Luigi Rossi di Protagonismo Sociale, il quale ha lasciato l’aula in aperto contrasto con la maggioranza. «La candidatura del presidente del consiglio comunale, così come prevede il regolamento, deve avvenire 5 giorni prima della sessione – ha spiegato l’avvocato Rossi – Le cose sono invece andate in maniera diversa. Il segretario comunale ha protocollato la candidatura il giorno 20. Siamo di fronte ad una violazione delle regole. Cosa non accettabile, soprattutto considerando che “loro” si ergono a paladini della legalità. Le regole ci sono e valgono per tutti. Questo non è un modo di fare che posso accettare, sembra più una presa per il c…».