POZZUOLI – Cambia ancora lo scenario a pochi minuti dall’inizio del consiglio comunale. Secondo “voci di dentro” il fronte dei sei consiglieri che lo scorso 4 agosto misero in minoranza Figliolia si starebbe spaccando. A creare la frattura l’ultimo incontro avuto tra il sindaco e Fenocchio durante il quale Figliolia avrebbe respinto l’ipotesi delle dimissioni ma “promesso” un’apertura alle richieste del gruppo “dissidente” della sua maggioranza. Da qui la volontà di almeno tre dei sei di dare un sostegno al sindaco votando quest’oggi il bilancio e rinviare il tutto ai prossimi giorni. Ipotesi non condivisa dall’altra parte del gruppo. Intanto i sei dopo aver pranzato con alcuni consiglieri di opposizione in questi minuti si stanno incontrando in un club della zona per cercare di arrivare in consiglio comunale con una linea comune.

(Seguiranno aggiornamenti)