POZZUOLI – Sullo scontro Figliolia-Monaco è intervenuto anche il coordinatore di “Italia Viva” nell’area flegrea Fabio Costigliola che, in maniera equidistante in vecchio lanciando un monito affinché vengano messe da parte le diatribe per anteporre alle polemiche progetti e risorse per il futuro della città di Pozzuoli. “Italia Viva” a Pozzuoli è rappresentata ufficiosamente in consiglio comunale da Gianluca Sebastiano.

LA RICHIESTA – «Italia Viva, nella sua articolazione puteolana, ha preso atto con amarezza della querelle incorsa all’interno della giunta che guida la nostra città. Riteniamo che il momento che stiamo vivendo, sia sul piano locale, ma più ancora per le vicende nazionali, legate al Pnrr ed alle sue ricadute occupazionali per i nostri amati campi flegrei, debbano suggerire alle forze che amministrano la città di Pozzuoli di concentrarsi esclusivamente sulla dimensione progettuale, programmatica e fattiva, lasciando in secondo piano le schermaglie della tattica politica.» si legge nella nota a firma di Fabio Costigliola «Comprendiamo che l’approssimarsi del momento elettorale possa suggerire alle forze politiche cittadine delle prese di posizione distanti dalla concretezza che ci guida, ma Italia Viva fa della tensione verso i contenuti, amministrativi e di governo, la propria stella polare, sempre, ed a maggior ragione in un frangente come questo. Auspichiamo pertanto che la giunta retta dal Sindaco Figliolia possa continuare a concentrarsi sul rilancio e lo sviluppo che Pozzuoli attende nei prossimi mesi, dedicando a tali aspetti della vicenda cittadina tutte le migliori energie in campo.»