POZZUOLI – Una schiuma bianca dalla puzza insopportabile si è formata quest’oggi nel Lago d’Averno, davanti al Tempio di Apollo. Al momento non si conoscono le cause, che sembrano diverse dal fenomeno che nelle ultime settimane ha portato a una colorazione rossastra dell’acqua. La schiuma, come si vede dalla foto, lambiva nettamente una netta porzione della pista del lungolago. «C’è una puzza fortissima, non si può respirare, dobbiamo camminare dall’altra parte del lago» ha raccontato quest’oggi un residente.