Home In Evidenza POZZUOLI/ Scandalo in Comune, la condanna di Manzoni: «Oltraggio alla città»

POZZUOLI/ Scandalo in Comune, la condanna di Manzoni: «Oltraggio alla città»

0
POZZUOLI/ Scandalo in Comune, la condanna di Manzoni: «Oltraggio alla città»

POZZUOLI – Il sindaco uscente Vincenzo Figliolia sta facendo i conti con un’altra accusa ipotizzata nei suoi confronti dalla Procura di Napoli: per gli inquirenti il primo cittadino di Pozzuoli avrebbe consegnato a una donna buoni spesa Covid-19 in cambio di prestazioni sessuali. Figliolia è indagato per concussione e peculato. «L’oltraggio che sta subendo da diverse settimane la nostra città sta diventando pesante e insopportabile per l’intera comunità – dichiara Luigi Manzoni, attuale presidente del Consiglio comunale e candidato sindaco – Come sempre sono fiducioso nel lavoro della magistratura, ma la questione di oggi, ormai alla ribalta nazionale, che riguarda il sindaco uscente, ha implicazioni etiche sulle quali non posso sorvolare, da candidato, da cittadino e da padre. Usare la stanza del Comune per fini privati e decidere di assegnare buoni spesa a proprio piacimento sono atti gravi ed inaccettabili. Prendo le distanze da tali comportamenti, augurandomi che “la via maestra” non sia questa».

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia