negozio_cinese_pergolesi

POZZUOLI – E’ di cinque feriti, fortunatamente non in maniera grave, ed altrettanti denunciati il bilancio di una rissa scoppiata all’interno di un negozio “cinese” di via Pergolesi. A prendere parte alla zuffa, poi degenerata, una coppia di clienti e gli addetti alla vendita.

NELLA ZUFFA ANCHE UNA DONNA CINESE – Tra questi ultimi un italiano, colui che ha ricevuto per primo la “visita” degli acquirenti. Questi erano tornati nel negozio per cambiare delle luci natalizie a led, affermando  che fossero guaste. Ma l’addetto alla clientela ha fatto notare che su quella “serie” era stata effettuata una modifica e pertanto non sarebbe stato possibile il cambio della merce. Durissima la reazione dei due clienti, uno dei quali ha sferrato un calcio ad un bancone.

TUTTI FERITI E AL PRONTO SOCCORSO – Il gesto violento ha subito attirato l’attenzione degli altri dipendenti, tutti di nazionalità cinese tra i quali una donna. La rissa ha portato al ferimento di tutti coloro che ne hanno preso parte, ma ne avranno per pochi giorni. Il pronto intervento della polizia del vicino commissariato di piazza Italo Balbo ha poi fatto scattare per tutti la denuncia per rissa.