di Angelo Greco

Treni fermi tra Torregaveta e Pozzuoli
Treni fermi tra Torregaveta e Pozzuoli

POZZUOLI – Frana il costone sui binari della Cumana e treni bloccati. Il cedimento, avvenuto nella notte, ha interessato la collina che sovrasta il tratto della ferrovia Cumana tra le stazioni di Pozzuoli e Cantieri, con la linea che è stata spaccata in due e treni che da questa mattina stanno percorrendo solo la tratta Pozzuoli-Montesanto e viceversa. Non è bastato il salasso dei rincari dei biglietti per il trasporto pubblico, ecco che l’anno nuovo inizia con un’altra brutta notizia. Da questa mattina infatti la linea funziona solo tra Pozzuoli e Montesanto, lasciando isolato tutto il tratto che da Torregaveta arriva alla stazione di Cantieri. A causare il parziale stop è stato uno smottamento che ha invaso i binari a poca distanza dalla stazione di Pozzuoli. In questo momento sono 5 le stazioni non raggiunte dai treni: Torregaveta, Fusaro, Lucrino, Arco Felice e Cantieri, per le quali è stato istituito un servizio di bus sostitutivi.

 

TEMPI LUNGHI – Lo smottamento, che ha invaso i binari con pietre e detriti, è avvenuto all’altezza di via Vallone Mandria, nei pressi della stazione di Pozzuoli. A causare il crollo sui binari è stata la rottura di una conduttura idrica dell’acquedotto di Pozzuoli. Sul posto nella notte sono intervenuti i Vigili del Fuoco, gli agenti della Polizia Municipale, tecnici dell’EAV e del comune di Pozzuoli. Il problema non pare sia risolvibile in tempi brevi a causa della quantità di detriti che hanno invaso i binari e dello scoppio della condotta idrica.