Il dirigente dei servizi scolastici Carlo Pubblico
Il comandante della Polizia Municipale di Pozzuoli, Carlo Pubblico

POZZUOLI – «Un consuntivo positivo, ringrazio i miei uomini per l’impegno profuso durante la notte di Capodanno. Siamo soddisfatti, tutto è filato liscio: è stata una festa, un momento bello e importante». Con queste parole il Comandante della Polizia Municipale di Pozzuoli, Carlo Pubblico, ha voluto ringraziare i caschi bianchi e tracciare un bilancio della terza festa di Capodanno andata in scena a Pozzuoli. Il Comando vigili, tra il 31 dicembre e il 1 gennaio, ha tenuto impegnati lungo le strade della città 54 agenti, 3 ufficiali e lo stesso Comandante dalle 18 fino alle 7 del mattino.

 

LA SODDISFAZIONE – «Ci sono stati controlli sul territorio, dalla zona alta della città al centro storico, nei punti sensibili come via Campana dove negli anni precedenti si erano registrati dei problemi, – spiega Pubblico – con pattuglie sparse anche a Licola, Arco Felice e in diversi incroci della città. Oltre alla viabilità i controlli hanno interessato anche gli automobilisti, sottoposti a test con etilometri. Un bilancio reso positivo anche dalla riuscita della festa a Piazza a Mare dove tutto si è svolto nel migliore dei modi e senza particolari problemi».

 

Gennaro Del Giudice