POZZUOLI – L’allarme di un’abitazione andato in tilt da una settimana sta creando numerosi disagi ai residenti della zona compresa tra il Parco Azzurro e via Trepiccioni, tra Licola e Monterusciello. Il dispositivo, probabilmente messo fuori uso dagli ultimi black-out, continua a suonare sia di giorno che di notte. Un fastidio che aumenta soprattutto nelle ore notturne, quando la quiete viene rotta da un suono incessante che ormai da una settimana sta regalando notti insonni ai residenti. Nonostante le lamentele e le segnalazioni, non si è riusciti ancora ad individuare l’abitazione dalla quale proviene l’allarme.