Spike, il cane massacrato e bruciato vivo
Spike, il cane massacrato e bruciato vivo

POZZUOLI – La città ricorda Spike, il cane massacato lo scorso anno al Rione Toiano. Lo farà domani (mercoledi 15 luglio) dalle ore 10 alle 13 al Rione Toiano in Via Antonino Pio, con un sit-in in memoria del cane ucciso brutalmente proprio un anno fa. Animalisti ma anche tanta gente comune si riuniranno nella villetta dove Spike perse la vita dopo che fu massacrato e bruciato vivo dal mostro di Toiano, un giovane del posto che in meno di 24 ore fu scovato dai carabinieri. “Tutti insieme questa volta per non dimenticare, per mantenere viva la sua Memoria, per gridare la nostra sete di Giustizia” è il motto degli Attivisti animalisti di Napoli organizzatori dell’evento.