Le ragazze bissano il successo degli uomini
Le ragazze bissano il successo degli uomini

POZZUOLI – Nel week end si sono giocati gli incontri del Rione Terra Volley sia maschile di serie C che quello femminile di 1^divisione. Entrambi hanno visto la vittoria della società puteolana con il punteggio di 3 a 0, in casa Contro il Vitulano di Benevento per i ragazzi e le ragazze in trasferta contro il Sant’Agata.

LE DONNE – Le ragazze del Rione Terra Volley si sono presentati in penisola sorrentina con le assenze di Diana per infortunio e Carnevale per indisponibilità. Nonostante ciò le atlete, allenate da coach Montuori sono state fin dall’inizio ben concentrate e determinate nel portare a casa il massimo della posta in palio contro le giovani atlete del Sant’Agata. Con una formazione rivoluzionata che ha visto Della Volpe nel ruolo di opposto e Giuliana nel ruolo di centrale il risultato finale non è mai stato in discussione e nella durata di 50 minuti le ragazze puteolane hanno vinto nettamente concedendo appena 25 punti alle avversarie.Coach Montuori ha inserito tutte le atlete a disposizione con l’esordio in campionato di Melotti. «Buono l’approccio alla partita al di là del valore in campo delle avversarie perché pur essendoci un buon divario tecnico dovuto in particolar modo all’inesperienza delle avversarie abbiamo concesso poco. Ora saremo attesi da un duro e importante incontro sabato prossimo a Pozzuoli contro il Vico che è capolista in classifica» commenta Montuori.

GLI UOMINI – Sul fronte maschile, il risultato è stato soddisfacente in quanto a parte il primo set che si è lottato punto a punto nei restanti successivi non c’è stata storia e risultato in bilico a favore dei puteolani.
Il Rione Terra ha vinto i 3 set lasciando ai beneventani 23, 15 e 13 punti. Buona la prestazione di squadra in cui si sono intravisti i progressi del lavoro in palestra e la continuità del gioco delle ultime settimane. Nota stonata è stato l’infortunio nella fase iniziale del primo set a Di Napoli che lo ha costretto ad uscire dal campo e di cui si prevede un stop di almeno un paio di settimane. Palumbo, lo ha sostituito degnamente realizzando circa 15 punti ed insieme a Romano S. che oltre a 10 punti è stato un vero e proprio baluardo in difesa e ricezione. «Soddisfatto della prestazione e per l’atteggiamento dei ragazzi, sono preoccupato invece per l’infortunio di Di Napoli, pedina fondamentale per il nostro gioco . Spero che ritorni presto in campo» è il commento di coach Cirillo. Da segnalare inoltre la vittoria dei giovani ragazzi della prima divisione con un netto 3 a 0 contro il Casoria e l’esordio in serie C nel terzo set di Fusco Lorenzo , sedicenne delle giovanili del Rione Terra, che nel suo piccolo ha contribuito alla vittoria finale e che conferma la bontà della cantera puteolana con forti prospettive per tutti i ragazzi del vivaio. Il prossimo fine settimana ci saranno 2 partite fondamentali, quella dei ragazzi in trasferta a Sparanise e quella delle ragazze in casa contro la capolista Vico ,entrambe in caso di risultato positivo confermerebbero le ambizioni nel puntare alla vittoria finale da parte della società.