Il nuotatore puteolano Salvatore Urso durante una gara
Il nuotatore puteolano Salvatore Urso durante una gara

POZZUOLI – Convocazione nazionale per l’atlea flegreo Salvatore Urso che nei giorni scorsi ha preso parte al primo meeting nazionale “Olimpic Swim Pro”, organizzato da Olimpic Swim Pro Asd in collaborazione con l’ Olimpic Sport Village e con l’approvazione della Fin (Federeazione italiana nuoto). Urso, che si allena presso lo Sporting Club Flegreo di Monterusciello, ha partecipato alle gare 50 stile libero e 200 stile libero. Ad accompagnarlo presso la piscina di Villongo, il suo inseparabile allenatore Luca Del Giudice. Il sedicenne, un “delfino” dall’età di nove anni, quando ha dato sfogo alla sua passione per il nuoto, ha già fatto parlare di sè in passato dopo aver portato a casa un importantissimo record nell’ambito dei campionati italiani promozionali giovanili di nuoto paralimpico.

 

VITTORIE – Nel corso della manifestazione che si è svolta a Cantù, Salvatore ha vinto 2 ori nelle specialità 50m stile libero e 100m farfalla (50m stile: 33.98” e 100m farfalla:1’35.10”, migliorando il record di categoria e quello assoluto). Tesserato con la società Noived di Napoli, del presidente Rocco De tIcco, Salvatore prosegue il suo impegno nell’attività agonistica attraverso la guida di Luca Del Giudice, istruttore presso lo Sporting Club Flegreo, dove il 16enne si allena