locandina brasileMONTE DI PROCIDA – “Violoes do Brazil”, questo il titolo dello spettacolo interpretato da due affermatissimi e innovativi musicisti brasiliani, straordinari compositori ed interpreti, in tournée nel nostro paese per pochi giorni ad agosto. Inedito per l’Italia e patrocinato dal Comune di Monte di Procida e dall’Ambasciata del Brasile a Roma per la sua rilevanza culturale, il concerto che si svolgerà sabato 13 agosto a Villa Matarese vedrà sul palco Marcio Rangel e Nonato Luiz, che rappresentano degnamente e si fanno illustri portavoce di due realtà distinte del Brasile, straordinaria patria di eccellenti artisti di ogni genere.

Il sindaco Giuseppe PuglieseL’EVENTO – L’evento, fortemente voluto dall’Amministrazione Pugliese, è nato dalle interlocuzioni avviate con l’Associazione Jazz and Conversation all’inizio dell’anno, e che vede i sodalizi e le iniziative di sinergie in area flegrea sempre più attive, proiettate verso la rinascita anche culturale del territorio ardente di energie fattive e di ampio respiro. Il sindaco esprime grande soddisfazione in merito: «Insieme all’Associazione Jazz and Conversation, con la quale è nata subito una forte intesa, abbiamo scelto la location di Villa Matarese e il suo suggestivo giardino, per anni abbandonata e ora simbolo del rilancio culturale e della collaborazione con le forze attive del territorio flegreo avviati in questo primo anno di amministrazione. La Villa è stata già protagonista di varie manifestazioni tra cui ricordiamo la Festa dell’Incanto e la Festa della Musica, patrocinate oltre che dal Comune, dall’Accademia delle Belle Arti di Napoli e dal Ministero dei Beni Culturali». Una comunità Flegrea sempre più unita da rinnovata consapevolezza di intenti e di amore comune per il territorio, simbolicamente rappresentato da un emblema nato dalla creatività proprio di un montese, che oggi porta qui attraverso la musica proprio il Brasile protagonista dei giochi olimpici. Appuntamento quindi a sabato 13 agosto alle 20,30 con la tappa montese del Pozzuoli Jazz Festival per una notte magica, preludio del Ferragosto che proseguirà fino al 16 animando l’estate montese, con artisti ed il consueto apprezzatissimo spettacolo pirotecnico.

Villa Matarese 1GLI ARTISTI – Marcio Rangel è già noto per le sue innumerevoli esibizioni come solista nei maggiori festival nazionali ed internazionali. Eclettico, con una sonorità inconfondibile dovuto alla sua tecnica “mancina” lo candida a raccogliere la pesante eredità di leggendari chitarristi brasiliani. Ha diviso il palco con i migliori chitarristi come John Renbourn, Bireli Lagrene, Tuck e Patty e altri. Per quanto concerne Nonato Luiz, dal curriculum prestigioso, le sue collaborazioni con Chico Buarque, Paco De Lucia, Egberto Gismonti e tanti altri, lo annoverano tra i più grandi chitarristi brasiliani. Detentore di tanti premi, tra i quali “Premio Sharp” come compositore, con lo scrittore Fausto Nilo. I suoi libri di composizioni sono editi in Europa e Stati Uniti. Annualmente è presente al Museo Mozart di Salisburgo come Ambasciatore della musica brasiliana.

L’ASSOCIAZIONE – L’Associazione culturale “Jazz and Conversation” è impegnata da anni a manifestare la cultura nei Campi Flegrei, attraverso un percorso in cui la musica incontra il territorio, con la suggestione dei suoi paesaggi, della sua storia, delle sue contraddizioni, promuovendo la diffusione della cultura musicale, in particolare del jazz.

(comunicato stampa)