POZZUOLI – Lieve scossa di terremoto a Pozzuoli. Le lancette dell’orologio segnavano le 11:24 di questa mattina quando in città è stato avvertito l’evento tellurico di magnitudo 1.5 della scala Richter. L’epicentro è stato localizzato ad Agnano. I sensori dell’Osservatorio Vesuviano avevano già registrato, a partire dalle ore 00.22 dei questa notte, una piccola sequenza sismica consistita di 5-6 eventi di bassa energia. Il terremoto più energetico, avvertito dalla popolazione, si è verificato alle ore 00.54, con magnitudo 1.8 e con epicentro ad Agnano-Pisciarelli. Nella settimana dal 28 dicembre al 3 gennaio 2021 nell’area dei Campi Flegrei sono stati registrati 64 terremoti. Il valore medio del sollevamento a partire da settembre 2020 è di circa 10 millimetri al mese, in incremento rispetto al valore di circa 6 millimetri al mese registrato precedentemente a partire da gennaio 2020. Il sollevamento registrato alla stazione GPS di RITE è di circa 68 centimetri a partire da gennaio 2011.