I carabinieri durante un sopralluogo nella Chiesa
I carabinieri durante un sopralluogo nella Chiesa

ISCHIA – Preso il ladro che rubò gli strumenti del coro della chiesa di Casamicciola. I carabinieri della stazione di Casamicciola insieme a colleghi della compagnia di Ischia hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip di Napoli a carico di Salvatore Barbieri, 23enne, residente a Casamicciola nel rione De Gasperi, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e reati di droga. Nel corso di indagini su furti perpetrati sull’isola i militari della stazione di Casamicciola l’hanno identificato come l’autore di due furti perpetrati il 20 e il 22 settembre ai danni della chiesa “Sant’Antonio da Padova” e della scuola media statale “Ibsen” di Casamicciola. Con perquisizione domiciliare eseguita durante le investigazioni i militari avevano rinvenuto la refurtiva: la chitarra il basso elettronici del coro della chiesa e 8 telecamere e un computer portatile con accessori razziati nella scuola. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato sottoposto ai domiciliari, a disposizione dall’autorità giudiziaria.