10426164_10152386809989702_5982527401539142816_n
Matteo Bompani, Mister Italia Fiction 2014

di Rosario Porzio
POZZUOLI –
Durante le finali nazionali di Mister Italia 2014 Matteo Bompani ha trionfato per bellezza, classe e talento e con una performance tratta dal film ‘Rocky’ ha convinto sia la Claudio Marastoni Communication che la Emanagement e Produzioni di Pozzuoli lo ha eletto Mister Italia Fiction 2014. Un premio meritatissimo che per molti addetti ai lavori e’ solo l’inizio di una carriera fulminante.

Perche’ hai deciso di partecipare ad un concorso di bellezza?
Perchè solitamente in quegli ambienti si trovano i contatti per poter lavorare nel mondo dello spettacolo. Nel mio caso riguarda la recitazione e il cinema.

Cosa rappresenta per te la bellezza?
La bellezza la definirei un mezzo per un fine. È qualcosa che purtroppo è destinata a finire perciò va sfruttata ed utilizzata bene. Non deve essere fine a se stessa ecco.

Vincere il titolo di mister fiction 2014,che significato ha avuto per te?
Può sembrare eccessivo ma è stato un po’ come un calciatore che entra nel Manchester United…era la fascia che volevo portare a casa…mi avrebbe dato molto più fastidio veder prendere questa fascia a qualcun altro piuttosto che il titolo di Mister Italia. Questa fascia riguarda qualcosa che sento come mio, quello che voglio fare!….sono ancora emozionatissimo.

Come e’ la tua vita, raccontati?
Sono un ragazzo di provincia nato a Sassuolo il 29 giugno 1990. Sono cresciuto in una famiglia semplice e tutto sommato benestante che mi ha sostenuto a 360 gradi in tutto quello che volevo fare nella vita. Dagli studi al liceo scientifico “Formiggini”, agli studi universitari che sto conseguendo in Biotecnologie presso la Facoltà di Modena in via campi. Tra le mie passioni c’è anche la musica..sono batterista dall’età di 10 anni e con il mio gruppo un anno ci siamo presentati a san remo giovani senza essere selezionati. Ma ormai suono prevalentemente per dare lezioni di batteria ai bambini e avere una mia piccola autonomia, in questo modo mi concentro sulla mia grande e vera passione il cinema!

Obiettivi nel mondo dello spettacolo?
Mi piacerebbe moltissimo diventare un attore professionista al 100 per cento.

Quale personaggio ammiri? Il tuo attore preferito e l’attrice.
Tra i miei attori preferiti ci sono Brad Pitt, Leonardo di Caprio, Depp, ma anche gli italiani Sergio Castellitto, Michele Placido (fantastico nell’interpretazione finale che fa in “Viva l’Italia”) Gabriel Garko e Mario Ermito nato proprio dallo stesso mio concorso. Tra le attrici femmine seguo molto Jessica Biel, Claudia Gerini e la Capotondi.

Cosa guardi in tv?
La televisione la uso solo ed esclusivamente per guardare film e fiction…non seguo reality o programmi simili. Adoro qualsiasi genere di film, anche devo ammettere che ultimamente l’accoppiata Di Caprio/ Scorsese é fantastica.

Il tuo futuro?
Il mio futuro? Spero pieno di salute e soddisfazioni in ciò che voglio fare nel mondo del cinema, anche se non é facile al giorno d’oggi visto che la televisione é “in chiusura”, ma è il mio sogno. Lotteró con unghie e denti e studieró moltissimo per riuscire. Il piano b ci vuole sempre per poter cadere sempre in piedi, infatti sto ultimando gli studi per poi prendere il ramo medico-nutrizionistico. Nel frattempo spero di avere fortuna in questo ambiente come ne ho avuta fin ora!

A chi devi dire grazie?
Devo ringraziare i miei genitori per tutto quanto, per come mi hanno cresciuto, per il tempo che mi hanno concesso da dedicare alle mie passioni e soprattutto il sostegno!…dico sempre che il numero 10 di una squadra di calcio ha bisogno di grandi compagni per fare goal. Nel mio caso sono i miei genitori.

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]