POZZUOLI – Trecentomila euro di gioielli e preziosi e circa diecimila euro in contanti. E’ questo il bottino portato via da una banda di ladri che due giorni fa ha svaligiato la casa di un noto artista di Pozzuoli. Il colpo è stato messo a segno nel tardo pomeriggio nella zona alta della città. Sull’episodio indagano i poliziotti del commissariato di Pozzuoli, giunti sul posto insieme agli uomini della Scientifica, che hanno effettuato i rilievi alla ricerca di tracce utili per risalire alla banda.

IL FURTO – I ladri sono entrati dalla cucina e, con l’ausilio di un flex, sono riusciti ad aprire la cassaforte. All’arrivo della moglie dell’artista, sono poi scappati da una finestra della stanza da letto. Sequestrati diversi attrezzi da scasso rinvenuti all’interno dell’appartamento.