ISCHIA – Ancora controlli dei carabinieri sull’isola di Ischia. I militari della Compagnia locale, insieme a quelli del Nucleo cinofili di Sarno e del Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, hanno identificato 123 persone e ispezionato 43 veicoli. Sei le persone denunciate per aver convertito abusivamente i propri appartamenti in residenze per turisti. Due i giovani trovati in strada con un coltello: un 15enne e un 22enne, entrambi napoletani. Giovanissimi anche i ragazzi sorpresi davanti ad un bar a puntare 100 euro nel gioco d’azzardo “7 e mezzo”. Per i due minori – 16 e 17 anni – una denuncia penale. Guida in stato d’ebbrezza il reato contestato a 2 persone, fermate durante un posto di controllo con un tasso alcolemico superiore al previsto. E ancora 5 le persone segnalate alla prefettura per uso di droga.