POZZUOLI – Sale a 105 il numero delle vittime a Pozzuoli. Un altro cittadino ha perso la vita a causa del Covid-19. Nella giornata di ieri, su 574 tamponi processati, 32 persone sono risultate positive. Quattro, invece, le guarigioni. Dall’inizio della pandemia ad oggi 7341 puteolani hanno contratto il coronavirus. In Campania, secondo il bollettino dell’Unità di crisi, sono 2.650 i nuovi positivi al Covid. Ieri sono stati esaminati 49.957 test. Sette le nuove vittime censite nel bollettino.

IL MESSAGGIO DEL SINDACO – «Cari concittadini, purtroppo anche quest’anno, in considerazione dell’andamento dei contagi che sono aumentati in modo evidente anche a Pozzuoli, abbiamo una serie di restrizioni per il periodo natalizio – scrive il sindaco Vincenzo Figliolia in una lettera aperta rivolta alla comunità –  So che è difficile, perché ognuno di noi vorrebbe passare questi giorni con spensieratezza, festeggiando magari tranquillamente in piazza o nei locali pubblici. E i giovani soprattutto vorrebbero divertirsi a modo loro, come è giusto che sia alla loro età. Ma è nostro dovere proteggere la comunità e pensare soprattutto ai più deboli, agli anziani, a chi ha problemi di salute. Perché il Covid è sempre dietro l’angolo e continua a mietere vittime. Anche se siamo ottimisti per il futuro. Per quanto ci riguarda, quest’anno abbiamo ridotto anche gli eventi natalizi, limitandoli essenzialmente a quelli dedicati ai bambini o a momenti musicali per strada, con la cura di evitare assembramenti e di far rispettare le misure di protezione individuale».