BAGNOLI – I carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli e quelli del Gruppo Tutela del lavoro di Napoli hanno effettuato controlli a tappeto presso gli ormeggi di Nisida. Denunciato il titolare di un attracco per barche e deposito motori per violazioni al testo unico sulla sicurezza sui luoghi di lavoro: 5 i lavoratori impiegati, 1 è risultato in nero e percettore indebito di reddito di cittadinanza. L’imprenditore è stato sanzionato per oltre 15mila euro. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.