di Angelo Greco

Il funambulo Palma può essere l'arma in più
Il funambolo Palma può essere l’arma in più

QUARTO – Rinfrancato dalla buona vittoria di San Giorgio il Quarto va a far vista allo Stasia. Gara difficile ma non impossibile quella di Sant’Anastasia per gli azzurri di Amorosetti che a quota 24 cercano punti utili per staccarsi definitivamente dal gruppone salvezza. A 7 gare dal termine il Quarto non può dirsi ancora salvo e dunque le gare contro le squadre tranquille devono essere sfruttate a pieno. L’incognita potrebbe essere lo stato del manto del campo degli stasiani che con le piogge di queste ore potrebbe essere pesante e scivoloso.

 

L’AVVERSARIO – Lo Stasia, a quota 27, è una delle squadre più “ballerine” del torneo, che alterna momenti di grande forma a prestazioni imbarazzanti. A quota 27  gli stasiani vogliono mettere da parte il prima possibile i punti per la salvezza matematica onde evitare pericolose sorprese a fine campionato. Punti che i ragazzi allenati da Renna vogliono trovare soprattutto tra le mura amiche. Appuntamento domani ore 15.