di Angelo Greco

Complicata domani la trasferta al San Ciro
Complicata domani la trasferta al San Ciro

BACOLI –  Dopo il brutto ko interno contro l’Hercolaneum la Sibilla cerca riscatto nella difficile trasferta di Portici. Gli uomini di Carannante sono attesi dunque da una trasferta tutt’altro che agevole contro una delle squadre più in forma del momento. A quota 26 ed in attesa di sapere il destino della gara non gi0cata in casa del Campania Ponticelli, gli azzurri cercano di tenere a distanza la zona play out. Soprattutto gli azzurri di Bacoli dovranno evitare un’altra brutta figura che potrebbe minare l’autostima in vista del finale di stagione.

L’AVVERSARIO – Il Portici è una delle squadre più in forma del torneo che poggia la propria forza su un attacco spumeggiante. A quota 34 gli azzurri sono quinti con una timida speranza di raggiungere il Volla attualmente quarto e quindi non concederanno nulla agli avversari flegrei. Pericoli numeri uno il tridente d’attacco Foggia – Murolo – Scielzo che sta fecendo benissimo, tra le vittime del Portici quest’anno c’è anche le Sessana stesa a domicilio 0 – 3- Calcio d’inizio ore 15 al San Ciro.