DSC_6688BACOLI – Continua la striscia positiva della Bacoli Sibilla 1925, una squadra in crescita che, dopo la bella vittoria, di domenica scorsa in casa, prepara la prossima trasferta, di sabato, contro il Plajanum Chiaiano. La partita di Domenica scorsa ha permesso ai bacolesi di inserirsi nella parte della classifica che conta, conquistando un saldo secondo posto, con gli occhi sempre rivolti alla vetta. Un gruppo in crescita, il team di Mister Illiano, che tra i vari innesti, può contare anche sull’attaccante Franco Palma, ex Campania in Promozione, che ha già cominciato a respirare il clima di gioia che accompagna la squadra ad ogni partita.

BIAGIO CACCAVALE – Il centrocampo sibillino è dominato da un vero e proprio “gladiatore” in campo, Biagio Caccavale, che ad ogni partita apporta il suo prezioso contributo, combattendo su ogni palla, donando alla squadra quel quid in più che fa la differenza, lo stesso calciatore afferma «All’inizio del Campionato abbiamo registrato delle difficoltà, perché nessuno di Noi in Squadra, aveva partecipato alla Prima Categoria, e non ci erano ben chiare le logiche che caratterizzano questo tipo di categoria. La vera svolta è arrivata dalla partita contro l’ex prima in classifica, l’Arzano City, perché da lì si è avviata la striscia positiva, che ci ha aiutato a sviluppare la coscienza di gruppo. Mi sento molto motivato dalla Squadra, mi impegno in ogni match fino in fondo, il Nostro Team è composto da una rosa di calciatori importanti, tutto questo ti aiuta a fare bene e ti risulta anche più facile. L’arrivo di Franco Palma ci consolida sempre di più, e adesso possiamo realizzare, appieno quel salto di qualità maggiore, per raggiungere l’obiettivo di vincere il campionato. Siamo un gruppo fantastico, unito, sostenuto da una tifoseria davvero eccezionale, che in casa come in trasferta, è sempre presente, rappresentano quel 12 uomo che davvero fa la differenza. Sabato per Noi contro la partita contro il Plajanum Chiaiano è davvero un match fondamentale, dove troveremo degli avversari che daranno il 200% della loro migliore prestazione, ma noi affronteremo anche questa gara con la stessa grinta con cui abbiamo affrontato le altre».