Rione Terra 2015/16POZZUOLI – Clima sereno e tanto entusiasmo dopo la bellissima vittoria di sabato scorso con il Pimonte in casa Rione Terra. La squadra in settimana di mister Platano ha preparato il match con il Barano presso il campo sportivo “Agostino Gamba” di Monterusciello con intensità e dedizione. Primo allenamento nella giornata di martedì, secondo invece il mercoledì dove la squadra ha sostenuto un test con la formazione juniores di mister Mario Iannaccone. Ad entrambe le sedute hanno preso parte i due nuovi acquisti e sono da considerare pertanto arruolabili per la partita di domani. Si tratto di un giovane classe ’98 Antonio Carnevale, proveniente dalla Boys Pianurese ed un graditissimo ritorno in difesa Antonio De Flice. Per stasera è prevista una sessione di rifinitura. Salteranno il match di domani i difensori Antonio Borrino, che deve smaltire l’infortunio patito nel riscaldamento dell’ultima gara, e Antonio Aiello, squalificato dal giudice sportivo.

I NUOVI ARRIVI – Antonio Carnevale, è un centrocampista classe ’98 ma, a dispetto della giovane età, è dotato di stazza fisica e personalità. Inoltre è già esperto della categoria avendo disputato la prima parte di campionato alla Boys Pianurese. Antonio De Felice come detto è un graditissimo ritorno. Il difensore puteolano è stato infatti tra i protagonisti della scalata fino alla Promozione, in rosa fino all’anno scorso, ed è inoltre tra i giocatori con più presenze con la maglia del Rione Terra. Suoi punti di forza sono l’intensità e la duttilità.

IL LUTTO PER IL PICCOLO VITTORIO – Il piccolo Vittorio, il bimbo di 8 anni affetto da una grave malattia la cui storia commosse tutti, purtroppo, non ce l’ha fatta. La storia di Vittorio aveva colpito l’Italia intera, anche Pozzuoli, che si era stretta intorno alla famiglia Longoni e a quel dolce bambino diventato un’ icona della lotta ai tumori. Purtroppo, dopo aver lottato come un leone, Vittorio non c’è più. Come tutta la cittadinanza, anche il Rione Terra Calcio, dal presidente Sergio Di Bonito, a tutto lo staff societario e alla squadra, piange per la scomparsa del piccolo Vittorio e si stringe attorno al dolore della famiglia. La società, comunica di aver inoltrato richiesta, al comitato campano FIGC e Barano calcio, avversario di domani, di osservare un minuto di raccoglimento prima dell’inizio della partita. I calciatori puteolani, inoltre, scenderanno in campo con una maglietta raffigurante il piccolo Vittorio.