LU5_9227POZZUOLI – Inizia oggi al Palabasket “Di Leo” (ore 19) in casa dell’Udas Cerignola la pool promozione della seconda fase per la Gma Virtus Pozzuoli. I gialloblù di coach Mauro Serpico affronteranno la squadra che ha vinto i play off in Puglia battendo in finale la Diamond Foggia. Un avversario molto ostico: secondo attacco del girone con 83 di media con gli americani Malat e Voss che hanno fatto spesse volte la differenza e viaggiano rispettivamente a 19 e 18 punti a partita.

PAROLA AL CAPITANO – Lo sa bene il tecnico gialloblù Mauro Serpico che ha lavorato senza sosta per tutta la settimana. «Ovviamente abbiamo azzerato tutto perché adesso inizia un altro campionato – spiega il tecnico puteolano -. Sappiamo benissimo quello che ci aspetta: affrontiamo formazioni preparate e costruite per fare match ad alto ritmo. Saranno sei finali e noi ci stiamo preparando bene, l’abbiamo voluta a tutti i costi questa seconda fase e cercheremo di affrontarla al meglio a partire da domenica”. Gli fa eco il capitano dei gialloblù Pierluigi Aprea. “Sarà un match molto insidioso e difficile abbiamo già giocato lo scorso anno a Cerignola e sappiamo che sono forti con un pubblico caldo che sostiene la squadra – dice il giocatore puteolano -. Percui, ci aspettiamo una gara dall’alta intensità. Noi dovremo essere bravi a stargli attaccati per poi spuntarla nel quarto periodo».

ROSTER E ARBITRI

Udas Cerignola: Cipri, Serazzi, Marchetti, Falcone, Triglione, Malat, Mennuni, Tredici, Voss, Ulano. All. Marinelli

Gma Pozzuoli: De Rosa, Orefice, Salzillo, Pekic, Longobardi, Caresta, Orsini, Esposito, Aprea, Errico, Loncarevic, Lewis. All. Serpico

Arbitri: Grappasonno di Lanciano e Renga di Folignano