BACOLI – Non è ancora chiaro quanto sia accaduto ieri sera a Bacoli. I carabinieri della Sezione radiomobile di Pozzuoli stanno portando avanti le indagini dopo l’intervento effettuato in un’officina meccanica. Il titolare è stato aggredito da tre persone e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Pozzuoli. Ventuno i giorni di prognosi prescritti per “frattura chiusura ossa nasali e ferita orecchio esterno sinistro”. Secondo una prima ricostruzione, ancora da verificare, i tre sarebbero clienti dell’officina. L’uomo non era riuscito a riparare la loro auto e ciò avrebbe scatenato l’aggressione. La dinamica resta, però, ancora tutta da chiarire.