POZZUOLI – Agguato nel pomeriggio di oggi a Pozzuoli dove un uomo è stato gambizzato mentre si trovava in strada. Secondo le prime ricostruzioni ad agire sarebbero state due persone in sella a una moto che hanno esploso diversi colpi di pistola. L’agguato è avvenuto verso le 16,30 nel quartiere di Monterusciello, in via Silvio Bovaro, nella zona dei lotti popolari. La vittima è Antonio Izzo, 36 anni, personaggio già noto alle forze dell’ordine ed è ritenuto vicino a un nuovo gruppo criminale nato nei 600 alloggi. Dopo il ferimento è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria delle Grazie” e dimesso nella notte con una prognosi di 30 giorni. Indagano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Pozzuoli.