MONTE DI PROCIDA – A Monte di Procida parte la campagna di sensibilizzazione “Chi abbandona un animale lo condanna” contro l’abbandono di animali d’affezione promossa dall’assessore Annabelle Schiano e dal sindaco Peppe Pugliese. L’abbandono degli animali rappresenta una vera e propria piaga culturale e sociale che raggiunge il suo apice soprattutto nel periodo estivo, ma in generale in tutti i periodi dell’anno si registrano casi di abbandono che non è più possibile tollerare. Abbandonare un animale non solo è un gesto di inciviltà ma è un reato perseguito dall’articolo 727 del Codice penale. «Cosa devo fare se vedo un cane o un gatto abbandonato? Non restare indifferente! Ma contatta subito il Comando di Polizia Municipale di Monte di Procida al seguente numero: 081.868.16.09. Bisogna ricordare che gli animali che vengono abbandonati sono destinati ad una morte atroce: a morire di sete, di fame o ad essere vittime di incidenti stradali. Inoltre potete inviare le foto o brevi video dei vostri amici a quattro zampe alla pagina Facebook Ufficiale “No Abbandono 2020” oppure all’e-mail [email protected] Le foto saranno poi pubblicate sulla pagina Facebook della campagna in questione. Tuteliamo sempre i nostri amici a quattro zampe», fa sapere il Comune in una nota.