Massimo Carandente Giarrusso

QUARTO – Il Tar ha rigettato il ricorso presentato da Massimo Carandente Giarrusso, e dall’intera coalizione che lo sostiene, contro la sua esclusione dalla competizione elettorale. A questo punto, l’unica strada percorribile resta quella del Consiglio di Stato.

(Seguiranno aggiornamenti)