VARCATURO – I carabinieri della Sezione Radiomobile di Giugliano hanno arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, violenza privata e percosse un 24enne nigeriano senza fissa dimora. I militari sono intervenuti in via Ripuaria, dopo una segnalazione arrivata al 112. Il giovane aveva aggredito la titolare di un supermercato che si era rifiutata di assecondare la sua ennesima richiesta di elemosina. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, il 24enne, per evitare il controllo, ha strattonato ripetutamente i militari. Solo dopo una breve colluttazione sono riusciti ad immobilizzarlo e a renderlo inoffensivo. L’arrestato è stato ristretto presso le camere di sicurezza della caserma di Giugliano, in attesa di giudizio.