AREA FLEGREA –  Una forte scossa di terremoto è stata registrata, poco dopo le 23 di venerdì 22 aprile, nella regione meridionale della Bosnia-Erzegovina. La magnitudo rilevata dai sismografi è pari 6.0. Secondo le stime preliminari dell’European-Mediterranean Sismological Centre, l’epicentro è stato registrato a circa 10 chilometri di profondità. Il fenomeno è stato avvertito anche in Italia, a Pozzuoli e nel resto dei comuni dell’area flegrea. Diverse le segnalazioni da parte dei residenti, alcuni dei quali hanno raccontato di aver visto lampadari muoversi nelle proprie abitazioni. Nell’area flegrea in un primo momento si era pensato all’ormai consueto fenomeno legato al bradisismo, poi smentito dalle notizie giunte dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).