POZZUOLI – Continua la protesta degli occupanti abusivi delle case popolari di Monterusciello. Da questo pomeriggio è in corso un sit-in davanti all’ingresso del comune di Pozzuoli. Momenti di tensione si sono vissuti quando alcuni manifestanti hanno tentato di scavalcare il cancello: ne è nato un parapiglia che ha reso necessario l’intervento della Polizia e dei carabinieri che presidiavano la zona. La situazione in questo momento è tornata alla normalità. Alcune donne continuano a presidiare l’ingresso alla casa comunale: chiedono di non lasciare le case che hanno occupato o, in alternativa, un aiuto da parte del comune di Pozzuoli viste le difficoltà economiche in cui versano.