POZZUOLI – Si terranno domani pomeriggio, alle 16, nella chiesa Sant’Artema di Monterusciello i funerali di Luigi Cuozzo (nella foto ndr), il sub 33enne di Pozzuoli morto nelle acque di Gaeta. Dopo l’autopsia effettuata presso l’ospedale di Cassino, la salma è stata consegnata ai familiari che potranno così dirgli addio. La tragedia è avvenuta durante una battuta di pesca . A lanciare l’allarme era stato mercoledì mattina l’amico con cui Luigi era partito. Il 33enne non è più riemerso dopo l’immersione. Il corpo senza vita è stato rinvenuto tra Punta Stendardo e Serapo, nella zona della Montagna Spaccata di Gaeta. Sulla tragedia la Procura di Cassino ha aperto un’inchiesta.