NAPOLI – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Dante hanno arrestato Luigi Stesino, napoletano di 63 anni, soprannominato “O’ Ciucco”, responsabile dei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera i poliziotti, opportunamente nascosti, hanno cominciato ad osservare l’abitazione dell’uomo in via Ventaglieri dopo che da un’attività investigativa era emerso che lo stesso poteva svolgere attività di spaccio di droga. Dopo alcuni minuti di attesa gli agenti hanno avuto riscontro su quanto indagato. Infatti due giovani avevano raggiunto l’appartamento dello Stesino il quale, dopo aver ricevuto del denaro, ha prelevato da un cassonetto della spazzatura di fronte casa sua della droga. I poliziotti sono intervenuti bloccando il 63enne trovato in possesso della somma di 310,00 euro. La droga invece, circa 13 grammi di cocaina, è stata rinvenuta nel cassonetto e sequestra. Luigi Stesino, che ha diversi precedenti di polizia, è ora in attesa del giudizio direttissimo di stamane.