BACOLI – Le ruspe arrivano sulle sponde del lago Miseno per abbattere una villetta abusiva. E alla città viene restituita una nuova area verde, accanto alla pista ciclabile, nel cuore di Bacoli. «Qui sorgerà un parco pubblico con annessa area libera per i cani. Continuiamo con la bonifica del territorio da rifiuti e abusi – annuncia il sindaco Josi Gerardo Della Ragione –  È il segnale più tangibile di un cambiamento che recupera beni comuni, aprendoli finalmente a tutti. Bacoli è bellissima, ma va protetta da chi l’ha maltrattata per troppo tempo. Ringrazio il commissario liquidatore del Centro Ittico Campano, Francesco Caputo, per la determinazione».