reparto-dolci-1_slideshow_blog
Furto goloso all’Auchan di Pompei

NAPOLI – Potrebbe definirsi un furto “dolce e gustoso”, ed in effetti quello messo in atto da quattro donne a Pompei è davvero così. Le ladre, tre già note alle forze dell’ordine,  sono state sorprese nell’Auchan di Pompei dopo aver tolto i dispositivi antitaccheggio e l’imballaggio da vari prodotti dolciari, il tutto della somma di 500 euro.

SORPRESE E ARRESTATE – I carabinieri sono interventi a seguito di segnalazione di un addetto alla sicurezza e hanno arrestato Antonietta Fedele, 31 anni, residente a Napoli in via Santa Maria Antesaecula, Carla Treglia, 22 anni e Immacolata Petrozzi, 39enne, entrambe residenti a Napoli in via Duomo; la loro complice è Emanuela Termini, 24enne, residente a Napoli in via Santa Maria Agnone, incensurata. La refurtiva è stata restituita ai proprietari mentre le malviventi sono agli arresti domiciliari, per furto aggravato, in attesa di rito direttissimo.