GIUGLIANO – I carabinieri della sezione radiomobile di Giugliano in Campania hanno arrestato per furto aggravato Fortuna Lubrano, una 39enne del posto già nota alle forze dell’ordine. La donna è entrata in un negozio di prodotti per animali e ha portato via alcuni articoli. Ha poi preso di mira un cucciolo di “Spiz Pomerania”, un cane di piccola taglia esposto in una cesta. L’ha prelevato e poi nascosto in borsa. E’ uscita, ma non soddisfatta del bottino dopo qualche minuto è tornata tra le corsie del negozio. Il proprietario si è reso conto delle sue intenzioni e ha allertato i carabinieri. Il piccolo esemplare di Spiz, del valore di circa 2000 euro, è stato recuperato dai militari dall’abitazione della 39enne e poi riconsegnato – in perfetta salute – ai titolari del negozio. Sottoposta ai domiciliari, Lubrano attende di essere giudicata con rito direttissimo.