sam1262w
Danneggia le vetture per rubare le autoradio

NAPOLI – Una telefonata al 113, che segnalava la presenza di un uomo che stava danneggiando delle autovetture in via Marina dei Gigli, al fine d’impossessarsi di quanto all’interno era contenuto, ha fatto sì che gli agenti della sezione “Volanti” dell’Ufficio polizia giudiziaria e del commissariato “Vicaria-Mercato”, giungessero tempestivamente sul posto per arrestarlo.

SORPRESO A UN KM DA CASA – Domenico De Falco, pregiudicato di 33 anni, sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, che si era allontanato per circa 1 chilometro dalla sua abitazione per compiere i vari furti, è stato sorpreso dai poliziotti mentre rincasava. Rinvenuta la refurtiva: 5 frontalini di autoradio di varie marche, 2 pen drive e 3 paia di occhiali da sole, il tutto custodito in una busta in cellophane che portava a seguito.  Sequestrato anche un cacciavite ed una pinza multifunzione.

IN MANETTE – I poliziotti sono riusciti, in parte, a restituire la refurtiva ai legittimi proprietari. De Falco, già noto per reati simili, stamane,  sarà processato con rito per direttissima, perché responsabile del reato di furto aggravato.