POZZUOLI – Sono già state prese d’assalto dai ragazzini le nuove giostrine per bambini nella pista ciclabile di Monterusciello. E giù le prime polemiche. A condannare l’episodio è stato il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia: «Le giostrine sono pensate per i bambini piccoli, se quelli più grandicelli, adolescenti e pre-adolescenti, continuano a salirci sopra, ed in gruppo, la vita di questi spazi è destinata ad essere veramente breve: questa pista ciclabile è stata inaugurata appena qualche ora fa. Senza dimenticare poi che assembrarsi è vietato per la tutela della nostra salute. Invito ad avere rispetto di questi luoghi. E chiedo agli adulti di aiutare in questa operazione: spiegate ai vostri figli quanto sia importante tutelare i beni pubblici e se vedete ragazzi che non lo fanno, avvicinatevi e spiegatelo anche a loro». Cestini per i rifiuti, impianti di illuminazione e di raccolta acqua, muretti, pavimentazione e recinzioni nuove: si mostra così la pista ciclabile agli abitanti del megaquartiere di Monterusciello. L’auspicio è che, come per ogni bene comune, ci siano cura ed attenzione da parte dei frequentatori.