Il ladro nei locali de “Il Gozzetto”

POZZUOLI – Furto nella notte ai danni de “Il Gozzetto”, storico locale che si affaccia sulla Darsena di Pozzuoli. Poco dopo le 2 un uomo si è arrampicato attraverso i tubi posti sulla facciata della palazzina e dopo aver raggiunto il primo piano ha forzato la finestra del balcone riuscendo ad entrare nel locale. Una volta nella saletta ha poi raggiunto le scale ed è sceso al piano terra. Qui ha raggiunto il bacone, forzato il registratore di cassa e preso circa 700 euro tra monete e banconote da 5 euro.

Il ladro raggiunge il piano terra del locale e si dirige alla cassa

RIPRESO DALLE TELECAMERE – La sequenza del furto è stata ripresa interamente dalle telecamere del sistema di videosorveglianza di cui è dotato “Il Gozzetto”. Nelle immagini si vede un uomo con il volto semi coperto da una mascherina con un berretto di lana e il cappello di un giubbino entrare dal balcone, scendere le scale e muoversi all’interno del locale quando le telecamere segnano le ore 2.17. Poi la fuga, a piedi, forse insieme a un complice che faceva da palo all’esterno, nei pressi della Darsena.

LE INDAGINI – I video sono stati acquisiti dai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli che questa mattina hanno raccolto la denuncia dei titolari. Indagini sono in corso per risalire all’identità del malvivente e di un eventuale complice.

LA SEQUENZA DEL RAID (da foto 1 a 9)