QUARTO – L’abbandono di rifiuti, da parte di incivili, sulla strada statale 7 Quater preoccupa il consigliere comunale Rosa Capuozzo. Il capogruppo di “Coraggio Quarto” rivolge, infatti, un appello al primo cittadino, Antonio Sabino, affinché tale situazione venga arginata il prima possibile: «Un biglietto da visita davvero molto triste e poco confortante. Chiediamo al sindaco una maggiore attenzione e di fronteggiare quanto prima questo fenomeno. Faccia sentire la sua voce verso le istituzioni anche per situazioni meno ludiche, prima che questo tratto stradale faccia la fine di altre strade tristemente note sul territorio metropolitano. L’inciviltà va combattuta in maniera forte e decisa».

LA RICHIESTA – L’ex sindaco di Quarto, attualmente seduto tra i banchi della minoranza, richiede la presenza di ‘occhi elettronici’ per contrastare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti in questo tratto di strada: «Installare telecamere e punire chi abbandona questi rifiuti sarebbe la soluzione più veloce. Per questo motivo, sindaco, ti invitiamo ad alzare la voce verso chi di dovere, prima di ritrovarci con un’ennesima emergenza, quella ambientale. Sicuramente darebbe il colpo di grazia alla nostra città, che già vive momenti di abbandono e degrado quotidiano».