POZZUOLI – In considerazione delle diverse criticità verificatesi sul territorio a seguito del maltempo di ieri – che ha interessato prevalentemente le aree di Cigliano, Via Celle, Piazza Capomazza, Via Pergolesi, Via Fasano, Via Campana, Via Campi Flegrei, Via Solfatara, Via Carmine, Via Marconi, Largo Matteotti, Corso Umberto I, Via Napoli ed Arco Felice – e in particolare constatato il superamento delle soglie pluviometriche, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, d’accordo con il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile, ha stabilito il passaggio alla fase operativa di “Attenzione” per rischio idrogeologico. Una decisione maturata anche in seguito al nuovo avviso di avverse condizioni meteo emanato per la giornata di oggi e che, come da prassi, è stata prontamente comunicata alla Sala Operativa Unificata della Regione Campania. Il passaggio allo stato di attenzione comporta l’attivazione del presidio operativo di protezione civile, un costante monitoraggio del territorio e l’attivazione dei contatti con Prefettura e Regione Campania.