cc_fuga

QUARTO – Ha tentato di sfuggire all’alt dei carabinieri in sella al suo scooter, investendo anche due militari. E’ finita dopo diversi chilometri la fuga di un 26enne di Marano, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo dovrà rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale ed ora è in attesa del rito direttissimo. L’inseguimento è iniziato nel rione 219 di via De Gasperi, a Quarto.

IN FUGA SULLO SCOOTER GIA’ SOTTO SEQUESTRO – Quando i carabinieri gli hanno intimato di fermarsi, il 26enne ha invece dato gas allo scooter. Dopo aver travolto due carabinieri (ne avranno per una settimana) ha corso a tutta velocità per le strade della città fino a raggiungere il tratto puteolano di via Campana. Qui i carabinieri della tenenza di Quarto, assieme ai colleghi del Nucleo radiomobile di Pozzuoli, lo hanno bloccato ed arrestato. Con sé aveva anche una modica quantità di marijuana. Lo scooter sul quale viaggiava, già sottoposto a fermo amministrativo, ora è sotto sequestro penale.